venerdì 9 gennaio 2015

TORNARE BAMBINO - I QUELLI (Testo e video)



I Quelli si fanno conoscere con La ragazza Ta Ta Ta, una delle tante versioni della Poupée qui fait non di Polnareff, il più celebre "giro di Do" dell'epoca.
Sono milanesi, si chiamano Teo, K-2, Yoghi, Pazzia e Fico; Teo, credeteci, è Teo Teocoli, il simil Celentano che con Massimo Boldi imperversa sull'etere.
Dopo una discreto versione di Hole In My Shoe dei Trarffic (Tornare bambino, il traduttore è Ricky Gianco) si sciolgono per tramutarsi, con opportuni cambiamenti, nella Premiata Forneria Marconi, il più illustre caso di pop italiano.





TORNARE BAMBINO

Mi piace sognare
tornare bambino
giocare nei prati
con tanti soldati.
Volare a cavallo 
di un'aquila bianca
e andare nel cielo
molto lontano
molto lontano

Avere una spada
per fare la guerra
all'orco che prende
i bimbi cattivi.
Avere una casa
un grande giardino
vedere per terra
tanti bei fiori
tanti bei fiori

"Mi sono arrampicata
fino al castello
dove giocavo 
con altri bambini
e ho visto un posto
dove le farfalle
i fiori e la felicità
piovono tutt'intorno
venite venite
a giocare con me"

Aprire una porta
e dall'altra parte
vedere che il sole
sorride ai bambini.
Mi piace sognare
tornare bambino
ma sono ormai grande
sono ormai grande
sono ormai grande...





Sta..............................


Nessun commento: