sabato 17 gennaio 2015

MEPHISTO VALZER N° 1 - Franz Liszt



                                                        
Mephisto valzer n. 1
Franz Liszt

Nonostante fosse un cattolico devoto, Liszt era incuriosito dal culto del demonio e dalla leggendaria figura di Faust, che vendette la sua anima a Mefistofele (il Diavolo) in cambio della conoscenza e del potere terreno. 

Nel 1861 Liszt scrisse una serie di quattro Mephisto valzer, il primo dei quali è anche il più famoso ed è un adattamento in musica del poema Faust di N. Lenau. 

Mefistofele e Faust giungono ad interrompere una festa di nozze in una locanda, dove Mefistofele afferra il violino di uno dei suonatori e improvvisa una danza concitata che coinvolge tutti i presenti in un orgiastica frenesia.
I suoni del violino crescono sempre più dolci e morbidi, e l'usignolo gorgheggia il suo canto d'amore.

Considerato un tempo audace, questo pezzo è un autentico concentrato di tecnica pianistica.



Nessun commento: