martedì 8 luglio 2014

STRUMENTI MUSICALI - IL TROMBONE (Musical Instruments)




TROMBONE

I trombone viene suonato in molti ensemble musicali: orchestre sinfoniche, complessi jazz, bande militari e di ottoni. È uno strumento molto apprezzato per il suo timbro espressivo e, come osservò una volta Bérlioz, per la sua estensione, che spazia da sonorità calme e solenni a chiassose e orgiastiche'.






Il trombone nacque probabilmente in Italia o nelle Fiandre nel Quattrocento, ed iniziò a essere
raffigurato nei dipinti a partire dal 1440. A quell'epoca era conosciuto come sackbut e nei due secoli successivi rappresentò il principale strumento a fiato per l'esecuzione delle parti basse in tutti i gruppi strumentali.
 Nel 1839 C.F. Sattler introdusse delle sezioni supplementari di canna, regolate da valvole, che consentivano di di aumentare l'estensione bassa dello strumento. 
Il trombone moderno fu sviluppato negli Stati Uniti, dove venne utilizzato nei grandi complessi jazz e nelle orchestre da ballo a partire dagli anni '30 del Novecento. 
I musicisti classici hanno composto diverse partiture per trombone solista; quelli moderni ne hanno invece sfruttato in senso innovativo le sonorità inconsuete.


LA FAMIGLIA DEL TROMBONE

Il trombone appartiene alla famiglia degli ottoni, insieme al corno, alla tromba, e alla tuba.
Il trombone può essere contralto, tenore, basso, contrabbasso o a pistoni.
I vari tipi si differenziano per la lunghezza della canna e per il numero di valvole


LA TECNICA




La traversa viene impugnata vicino al bocchino con la mano sinistra, mentre la destra, appoggiata sulla traversa della coulisse a forma di 'U' la muove in sette diverse posizioni. 
Nella prima posizione, la coulisse è completamente rientrata.



Il bocchino viene premuto contro il labbro. La vibrazione del labbro, insieme alla posizione della coulisse, origina il suono del trombone.


POSIZIONE DEL TROMBONE NELL'ORCHESTRA


I tromboni sono posizionati nella parte posteriore a destra nell'orchestra. Vengono utilizzati due tromboni tenore e uno basso.


Jack Teagarden, professionista a 15 anni, musicista jazz tra i più famosi.
Weldon Leo "Jack" Teagarden (Vernon, 29 agosto 1905 – New Orleans, 15 gennaio 1964) è stato un trombonista e cantante statunitense. Fu una delle figure di maggiore spicco nell'ambito del Jazz classico. Fu denominato "Big T".


Christian Lindberg (nato  a Danderyd il 15 Febbraio 1958)
è un trombonista svedese, direttore d'orchestra e compositore di fama mondiale.



VEDI ANCHE GLOSSARIO MUSICALE

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P Q R - S - T - U - V - X - Z

Nessun commento: