sabato 15 febbraio 2014

N - GLOSSARIO DEI TERMINI MUSICALI (N - Glossary of Musical Terms)




GLOSSARIO DEI TERMINI MUSICALI

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P Q R - S - T - U - V - X - Z


NACCHERE - Strumento a percussione usato dai danzatori spagnoli, ricavato da due gusci di legno scavati che vengono suonati con le dita facendoli schioccare.
Nell'orchestra, le nacchere sono montate sopra un piccolo supporto, affinchè sia più facile farle suonare.

NACTMUSIK (dal tedesco, 'musica notturna') - Espressione corrispondente all'italiano 'notturno'.
La più famosa tra le composizioni musicali è il brano Eine kleine Nachtmusik di Mozart.

NATURALE - Nota non alterata da segno di diesis o di bemolle.
Con lo stesso termine sono anche indicati gli strumenti a fiato sprovvisti di tasto (es. tromba naturale).

NEOCLASSICISMO - Movimento artistico del secolo XVIII caratterizzato da un recupero della classicità

NEUMA - Vocabolo che indica i segni convenzionali della notazione musicale medievale. Nasce in ambito liturgico, in seguito adattato nella musica profana.

NONETTOComposizione musicale caratterizzata per la sua modalità di esecuzione, caratterizzata dalla presenza fissa di nove strumenti solisti.

NOTA - Segno grafico che esprime una determinata altezza e durata.

NOTA CAMBIATAAccorgimento per il quale una nota estranea all'accordo viene utilizzata nel contrappunto dove cade l'accento.

NOTA DI PASSAGGIONota che crea una dissonanza rispetto all'armonia predominante, ma che trova la sua giustificazione musicale come passaggio all'accordo successivo.

NOTAZIONE - Sistema di simboli usato per scrivere la musica.

NOTTURNOComposizione strumentale a volte anche vocale da eseguirsi nelle ore notturne.
In epoca romantica fu un breve brano prevalentemente pianistico di carattere sognante, creato da John Field e portato ad altissima espressione artistica da F. Chopin.

NOVELLETTAComposizione a carattere narrativo.



VEDI ANCHE . . .

Nessun commento: