mercoledì 18 settembre 2013

LA MOLDAVA (The Moldau) - Bedřich Smetana

Bedřich Smetana
     
La Moldava inizia con un placido rivolo di suoni che evoca il ruscelletto d'acqua da cui nasce il grande fiume. Alle note zampillanti dei flauti si uniscono quelle degli archi mentre le acque lentamente si ingrossano, fino all'espansione della melodia che annuncia la nascita di un fiume possente, tra accenni musicali alla vita che si svolge lungo le sue rive. 
Dalle rapide impetuose alle placide secche, la musica descrive il movimento dell'acqua nel suo eterno fluire.
  

           
Bedřich Smetana  (Litomyšl, 2 marzo 1824 – Praga, 12 maggio 1884) è stato un compositore ceco,  il primo slavo a dare una proiezione musicale alla cultura boema.
        

Nessun commento: