sabato 1 giugno 2013

RILASSARSI COL TAMBURO (Relax with the drum)



RILASSARSI COL TAMBURO

Sin dall'antichità, sciamani e uomini di medicina hanno fatto uso di tamburi per raggiungere uno stato di trance o per guarire gli altri. Infatti il suono ripetitivo e ritmico di un tamburo è in grado di creare modificazioni nello stato di coscienza, in particolare se abbinato a movimenti di danza.
Recenti studi scientifici sul cervello hanno rilevato che il ritmo dei tamburi scatena particolari onde cerebrali: alfa, theta e delta. Le loro frequenze sono tali da risvegliare una feconda creatività: gli artisti ne ricevono ispirazione e gli studiosi possono compiere grandi scoperte. 
Questi particolari stati di trance sono inoltre in grado di coadiuvare la guarigione.
I ritmi del corpo, infatti, come per esempio quello cardiaco e respiratorio, si armonizzano e, di conseguenza, le capacità di autoguarigione dell'organismo vengono favorite e stimolate.


COSA SAPERE DEI TAMBURI

Un tamburo è costituito da un corpo cavo su cui è teso una pelle, tenuta ferma da corde o viti. Spesso queste sono fissate in modo che, attraverso un loro allentamento,si possa modificare il tono del suono emesso. 
Il tamburo può essere percosso con le mani o con delle bacchette.
Le dimensioni dello strumento, la tensione del piatto e le modalità di percussione permettono di creare un'infinità di suoni.
Nei negozi di strumenti musicali potrete trovare vari modelli di tamburo tra i quali scegliere quello che preferite.
  
        
TAMBURI

TRATTAMENTO - I tamburi sono uno strumento spesso proposto nell'ambito della musicoterapia. Potete ascoltarne il ritmo sdraiati comodamente a terra, ballando o percuotendo il tamburo personalmente.
Nel farlo non sono necessari presupposti particolari: lasciatevi andare alle sensazioni, seguite le intuizioni e gli impulsi più profondi, in modo da trovare il ritmo che più vi si addice.

AZIONE - I tamburi sono in grado di influire sia sul corpo sia sullo spirito. 
Da un punto di vista fisico suonare questo strumento è efficace per sciogliere le tensioni alle spalle e alle braccia, oltre che liberare le energie bloccate. 
Agitazione nervosa, paure, aggressività o depressione possono venir liberate, manifestate e sfogate percuotendo il tamburo, con un valido effetto terapeutico.
  
  
COME SUONARE

Se desiderate conoscere l'effetto del tamburo sulla vostra persona avete molte possibilità:

* Potete procurarvi un CD con ritmi di tamburi in un negozio di musica. Ascoltateli distesi o seduti, lasciando che questi agiscano su di voi. Potete anche ballare, se sentite questa necessità, e cercare di seguire gli impulsi fisici generati dal ritmo.

* Provate a sperimentare quali ritmi e suoni si possono ottenere percuotendo contenitori e pentole, come fanno spontaneamente i bambini,

* Se decidete di acquistare un tamburo è importante che non pretendiate di suonare subito perfettamente.Cercate di rilassarvi e trarre piacere da ciò che fate; iniziate semplicemente con l'ascoltare il suono del tamburo: in breve otterrete rilassamento, vitalità e nuova energia.


CONSIGLIO UTILE

Inizialmente è consigliabile suonare il tamburo sulla base di una musica: scegliete un pezzo che amate e cercate di seguirne il ritmo. Con il passare del tempo cercate di crearne uno vostro, personale, abbassando progressivanente il volume della musica. 
Per raggiungere questo risultato è indicato un pezzo lento, il cui ritmo non sia molto intenso e cadenzato.

Efficace in  caso di tensioni fisiche e psichiche, stress, depressione e difficoltà di concentrazione.
   
  
AZIONE DEI RITMI

Il fatto che il suono del tamburo tocchi in profondità la persona e la conduca a stati di coscienza modifìcati, può essere spiegato con il fatto che ogni essere umano nei primi 9 mesi dello sua vita ha ascoltato giorno e notte un ritmo simile al tamburo: il battito del cuore della madre.
Pare infatti che il suono del tamburo sia impresso a livello profondissimo nel nostro corpo e nella nostra mente, tanto che, se si ascolta un ritmo simile a quello cardiaco, esso ha un immediato effetto calmante e conduce a uno stato di rilassamento simile a quello prenatale.

Suonando con un ritmo veloce e variando il tempo possono venire espresse forti emozioni. La musicoterapia, che lavora spesso con i tamburi,dimostra sempre più che, suonando, gli stati psichici negativi come la paura o la rabbia possono trasformarsi in sentimenti positivi di gioia.



Nessun commento: