martedì 25 giugno 2013

LE QUATTRO STAGIONI - L'AUTUNNO (The Four Seasons - Autumn) - Antonio Vivaldi

Autunno - Pieter Bruegel il Giovane


 

Dopo il buio della tempesta arriva la celebrazione del raccolto, in autunno.
I contadini ballano e cantano. Le note del violino, tra diminuendo e pause, suggeriscono in modo allegro  l'abbondanza del vino e, di conseguenza, del divertimento. 

Nella breve sezione intermedia un sonno tranquillo sembra avere avvolto questa allegra compagnia, e nel misterioso, sognante adagio che segue, sembra che I'intero villaggio sia rimasto vittima dell'incantesimo di Bacco, Dio del vino. Gli archi suonano un pianissimo sugli accordi spezzati del clavicembalo, mentre gli abitanti del villaggio riposano. 

È l'arrivo dei cacciatori a svegliarli. Orchestra e solista si alternano nell'eco dei loro richiami in  modo allegro, mentre le prede fuggono dal sottobosco. La caccia è aperta.






Vivaldi - Autunno - Allegro - John Harrison (Violino)

Vivaldi - Autunno - Adagio molto - John Harrison (Violino)

Vivaldi - Autunno - Allegro - John Harrison (Violino)


Nessun commento: