martedì 25 giugno 2013

LE QUATTRO STAGIONI - LA PRIMAVERA (The Four Seasons - Spring) - Antonio Vivaldi

Primavera -  Pieter Bruegel il Giovane


 

Ciascuna delle quattro stagioni celebrate nei concerti per violino di Antonio Vivaldi era accompagnata da una poesia sul mondo descritto dal compositore (non si sa però se l'autore delle poesie, pubblicate con la musica, sia Vivaldi). 

La musica ci fa ascoltare il mormorio di un ruscello, il canto degli uccelli, il fragore di un temporale e tutti i suoni della vita nei campi. 

I primi tre brani presentati  ci offrono la descrizione sonora della stagione della rinascita, La primavera, che si apre in modo allegro: il canto degli uccelli e lo scorrere del torrente è interrotto dal rombo di un tuono, ma I'atmosfera di festa riprende ben presto. 

Nell'adagio siamo in un prato; un languido tema del violino evoca I'immagine di un pastore addormentato, mentre le viole imitano il pigro abbaiare di un cane. 

II terzo momento, un allegro, è una danza pastorale. 
L'inizio richiama il suono delle zampogne, prima che il solista ci riporti nel vivo dei festeggiamenti stagionali.








Nessun commento: