sabato 4 maggio 2013

IL LAGO DEI CIGNI - Op. 20 VALZER (Swan Lake) - Tchaikovsky



Questo stupendo brano de Il lago dei cigni è basato su un intrattenimento musicale che il musicista aveva scritto per i nipotini, una composizione che al suo debutto fu un insuccesso. 
Dopo la morte di Tchaikovsky, però, un rinnovato interesse inserì di diritto questa opera nel repertorio classico del balletto. 

Gli ospiti del principe Sigfrido festeggiano la sua maggiore età e la scelta della futura sposa. 
Il calando di archi pizzicati, cui fa da contrappunto il crescendo dell'intera orchestra, introduce gli ospiti che si preparano alla prima danza di corte. 
La gioiosità dell'evento viene sottolineata dagli archi e dal bisbiglio dei fiati.
  


      

Il lago dei cigni Op. 20 è uno dei più famosi e acclamati balletti del XIX secolo, musicato daTchaikovsky. La prima rappresentazione ebbe luogo al Teatro Bolshoi di Mosca nel 1877, con la coreografia di Julius Wenzel Reisinger.


Organico

Ottavino, 2 flauti, 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 2 cornette, 2 trombe, 3 tromboni, basso tuba, timpani, tamburo, piatti, grancassa, triangolo, tamburello, nacchere, tam-tam, glockenspiel, arpa, archi.
   
Il lago dei cigni al Bolshoi di Mosca



Sta... in tàl me cûr par simpri....


Nessun commento: