martedì 2 aprile 2013

STRUMENTI MUSICALI - Il fagotto e il controfagotto (Musical instruments - The bassoon and the contrabassoon)






FAGOTTO


Il fagotto e il controfagotto sono ciò che rimane di una famiglia che comprendeva in origine cinque strumenti. ll tubo del controfagotto è ripiegato su se stesso per rendere maneggevole questo strumento di eccezionale lunghezza (3 metri).


Il fagotto e il controfagotto (che ha una tessitura inferiore dr un'ottava rispetto al secondo), rappresentano il tenore e il basso della sezione orchestrale dei fiati, armonizzandosi con le note più acute degli oboi.
Squillante, lamentoso, comico, vivace o malinconico, il fagotto è uno degli strumenti più versatili. Esso viene impiegato nell'orchestra, dove esegue brillantemente anche gli assoli, o nei gruppi da camera, come i quintetti di fiati.

Il fagotto e il controfagotto sono stati i primi strumenti ad essere inseriti nella sezione orchestrale dei legni agli inizi del Settecento. Derivato da uno strumento rinascimentale chiamato 'dulciana' e costituito da quattro parti distinte con almeno otto chiavi, il fagotto moderno nacque in Germania agli inizi dell' Ottocento.
L'angolazione esatta dei fori e lo spessore del legno sono essenziali per la ricchezza della sonorità del fagotto e gli esecutori devono conoscerli bene per suonarlo con padronanza. 
Mozart e Weber scrissero alcuni concerti classici per fagotto e in epoca moderna anche Villa-Lobos e Stockahusen. 
Uno degli  assoli più famosi di fagotto si trova all'inizio del balletto La sagra della  primavera di Stravinsky.


LA TECNICA
    



Il fagotto si suona tenendolo leggermente inclinato verso sinistra. Con i pollici e le dita di entrambe le mani si agisce sulle chiavi e sui fori.

  


La punta dell'ancia doppia (sopra) viene tenuta tra le labbra. Alcune note devono essere 'sostenute' per mantenerne l'altezza esatta e le ottave superiori richiedono un fiato notevole.




FAGOTTO 

Nota più alta
Mi un'ottava sopra il Do centrale

Nota più bassa
Il Si bemolle due ottave sotto il Do centrale, per un'estensione complessiva di tre ottave e mezzo.




LA POSIZIONE DEI FAGOTTI NELL'ORCHESTRA
  





Nell'orchestra vengono utilizzati generalmente due fagotti e un controfagotto, posizionati dietro gli oboi e il corno inglese.


Dulciana


Gareth Newman è uno dei maggiori fagottisti inglesi


















     


 


   




VEDI ANCHE GLOSSARIO MUSICALE

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P Q R - S - T - U - V - X - Z  

Nessun commento: