domenica 24 marzo 2013

ACQUA AZZURRA, ACQUA CHIARA - Lucio Battisti (Testo, note e video)




 
ACQUA AZZURRA, ACQUA CHIARA
Autori: Mogol, Lucio Battisti
Interprete : Lucio Battisti

Ogni notte ritornar 
per cercarla in qualche bar, 
domandare ciao che fai 
e poi uscire insieme a lei. 

Ma da quando ci sei tu 
tutto questo non c'è più. 
Acqua azzurra, acqua chiara 
con le mani posso finalmente bere. 
Nei tuoi occhi innocenti 
posso ancora ritrovare 
il profumo di un amore puro, 
puro come il tuo amor. 

Ti telefono se vuoi 
non so ancora se c'è lui ... 
accidenti che farò 
quattro amici troverò. 

Ma da quando ci sei tu 
tutto questo non c'è più. 
Acqua azzurra, acqua chiara 
con le mani posso finalmente bere. 
Nei tuoi occhi innocenti 
posso ancora ritrovare 
il profumo di un amore puro, 
puro come il tuo amor. 
Da quando ci sei tu 
tutto questo non c'è più. 
Acqua azzurra, acqua chiara 
con le mani posso finalmente bere... 
Acqua azzurra...

Sono le quattro e mezza ormai 
non ho voglia di dormir 
a quest'ora, cosa vuoi, 
mi va bene pure lei. 

Ma da quando ci sei tu 
tutto questo non c'è più. 
Acqua azzurra, acqua chiara 
con le mani posso finalmente bere 
Acqua azzurra, acqua chiara 
Nei tuoi occhi innocenti.... 
  


   
La canzone Acqua azzurra, acqua chiara è contenuta in uno dei primi album di Battisti: Emozioni, del 1970. Come gli altri brani di questa raccolta, ha un grande successo e ancora oggi, a distanza di più di trent'anni, continua a essere un evergreen anche per le nuove generazioni. 
Anche se è una delle prime canzoni composte dal duo Battisti-Mogol, Acqua azzrurra, acqua chiara ha già quell'impronta caratteristica della musica di Battisti, formata da elementi musicali provenienti da stili ed esperienze diverse, sempre ben amalgamati tra loro. 
Lo stile dominante è certamente quello rock, ma ingentilito dalla presenza dei violini che arricchiscono la canzone di sonorità più tradizionali e romantiche. Sono presenti inoltre anche molti coretti che, a seconda dei casi, dialogano o fanno da rinforzo alla voce del cantante. 
Il ritmo non ha sempre la stessa scansione: nelle strofe è più tranquillo e scandito da pochi effetti percussivi, mentre nel ritornello diventa maggiormente marcato e frenetico, anche per la presenza della batteria.
Questa differenza di carattere è sottolineata anche dall'arrangiamento che è più melodico (con strumenti che eseguono note lunghe o arpeggi) nelle strofe e maggiormente aggressivo nel ritornello, dove gli strumenti eseguono parti più ritmiche (come brevi stacchetti e note ribattute).

   
ACQUA AZZURRA, ACQUA CHIARA
NOTE PER FLAUTO
  



      


VEDI ANCHE . . .


ACQUA AZZURRA, ACQUA CHIARA - Lucio Battisti (1969)

DIECI RAGAZZE - Lucio Battisti (1969)

MI RITORNI IN MENTE - Lucio Battisti (1969)

7 e 40 - Lucio Battisti (1969)

NEL SOLE, NEL VENTO, NEL SORRISO, NEL PIANTO - Lucio Battisti (1969)

E PENSO A TE - Lucio Battisti (1970)

FIORI ROSA FIORI DI PESCO - Lucio Battisti (1970)

IL TEMPO DI MORIRE - Lucio Battisti (1970)

EMOZIONI - Lucio Battisti (1970)

ANNA - Lucio Battisti (1970)

PENSIERI E PAROLE - Lucio Battisti (1971)

INSIEME A TE STO BENE - Lucio Battisti (1971)

DIO MIO NO - Lucio Battisti (1971)

LA CANZONE DEL SOLE - Lucio Battisti (1971)

ANCHE PER TE - Lucio Battisti (1971)

I GIARDINI DI MARZO - Lucio Battisti (1972)

COMUNQUE BELLA - Lucio Battisti (1972)

IL MIO CANTO LIBERO - Lucio Battisti (1972)

CONFUSIONE - Lucio Battisti (1972)

IO VORREI, NON VORREI, MA SE VUOI - Lucio Battisti (1972)

LA LUCE DELL'EST - Lucio Battisti (1972)

LA COLLINA DEI CILIEGI - Lucio Battisti (1973)

QUESTO INFERNO ROSA - Lucio Battisti (1973)

ANCORA TU - Lucio Battisti (1976)

DOVE ARRIVA QUEL CESPUGLIO - Lucio Battisti (1976)

AMARSI UN PO' (To feel in love) - Lucio Battisti (1977)

SÌ VIAGGIARE - Lucio Battisti (1977)

UNA DONNA PER AMICO - Lucio Battisti (1978)

PRENDILA COSÌ - Lucio Battisti (1978)

NESSUN DOLORE - Lucio Battisti (1978)


CON IL NASTRO ROSA - Lucio Battisti (1980)







Sta...................
  

Nessun commento: