venerdì 1 giugno 2012

BANDIERA ROSSA




BANDIERA ROSSA


Avanti o popolo, alla riscossa,
bandiera rossa, bandiera rossa;
avanti o popolo, alla riscossa
bandiera rossa trionferà.

Bandiera rossa la trionferà,
bandiera rossa la trionferà,
bandiera rossa la trionferà;
evviva il comunismo e la libertà.

Avanti o popolo, tuona il cannone,
rivoluzione, rivoluzione;
avanti o popolo tuona il cannone,
rivoluzione vogliamo far.

Rivoluzione noi vogliamo far,
rivoluzione noi vogliamo far,
rivoluzione noi vogliamo far;
evviva il socialismo e la libertà.



Di questo che senza alcun dubbio è il più conosciuto canto politico italiano abbiamo riportato la versione più eseguita (qualche volta con la sostituzione di “comunismo” a “socialismo”). Anonimo l'autore di testo e musica, ma pare certo che la canzone fosse cantata già prima della guerra mondiale.
Alcuni canzonieri riportano un testo molto retorico e letterario, opera di Carlo Tuzzi, che non mi risulta sia mai diventato veramente popolare. Lo trascrivo comunque, qui di seguito, tratto dai Canti socialisti e comunisti di Settimelli e Falavolti:

Avanti o popolo alla riscossa
bandiera rossa bandiera rossa
Avanti o popolo alla riscossa
bandiera rossa trionferà.
Bandiera rossa la trionferà
Bandiera rossa la trionferà
Bandiera rossa la trionferà
evviva il socialismo e la libertà.
Per gli sfruttati immensa schiera
la pura innanzi rossa bandiera
o proletari alla riscossa
bandiera rossa trionferà.
Bandiera rossa la trionferà
Bandiera rossa la trionferà
Bandiera rossa la trionferà
il frutto del lavoro a chi lavora andrà.
Dai campi al mare alla miniera
all'officina chi soffre e spera
sia pronto è l'ora della riscossa
bandiera rossa trionferà.
Bandiera rossa la trionferà
Bandiera rossa la trionferà
Bandiera rossa la trionferà
soltanto il socialismo è vera libertà.
Non più nemici non più frontiere
sono i confini rosse bandiere
o socialisti alla riscossa
bandiera rossa trionferà.
Bandiera rossa la trionferà
Bandiera rossa la trionferà
Bandiera rossa la trionferà
nel solo socialismo è pace e libertà.
Falange audace cosciente e fiera
dispiega al sole rossa bandiera
lavoratori alla riscossa
bandiera rossa la trionferà.
Bandiera rossa la trionferà
Bandiera rossa la trionferà
Bandiera rossa la trionferà
evviva il comunismo e libertà.
  

   
È del 1973 un rifacimento di Bandiera rossa dal titolo “Avanti popolo”, opera di Gualtiero Bertelli, eseguito dal Nuovo Canzoniere Veneto in un 45 giri edito dal gruppo politico Il manifesto (Per il comunismo - Canti della sinistra di classe). Il testo, che qui riporto, è una sintesi motto bella di strofette e versi isolati sicuramente popolari, nati soprattutto nel periodo del primo dopoguerra:

Avanti popolo, alla riscossa,
bandiera rossa s'innalzerà;
bandiera rossa, bandiera rossa
bandiera rossa trionferà.
Poiché non vogliam sfruttati
né vogliamo sfruttatori,
ci hanno detto quei signori
che la loro è libertà:
libertà d'esser padroni,
di poterci derubare,
siamo in tanti a lavorare,
sono in pochi a guadagnar.
Avanti popolo...
Poiché noi vogliam la terra
che ci avete derubato
e che per troppo vi abbiam lasciato,
ci gridate: malfattori!
Ma le fabbriche potenti
che vi abbiamo costruito,
che ci hanno imprigionato,
ora noi vogliam guidar.
Vogliam le fabbriche, vogliam la terra
e non pììt guerra ma libertà,
e non più guerra, e non più guerra,
e non più guerra ma libertà.
Avanti popolo, tuona il cannone,
rivoluzione vogliamo far,
rivoluzione, rivoluzione,
rivoluzione dobbiamo far.
Avanti popolo...


O O O


Avanti o popolo alla riscossa
bandiera rossa, bandiera rossa
avanti o popolo alla riscossa
bandiera rossa trionferà.
Bandiera rossa la trionferà
bandiera rossa la trionferà
bandiera rossa la trionferà
evviva il comunismo e la libertà.

Avanti o popolo tuona il cannone
rivoluzione, rivoluzione
avanti o popolo tuona il cannone
rivoluzione vogliamo far.
Rivoluzione noi vogliamo far
rivoluzione noi vogliamo far
rivoluzione noi vogliamo far
evviva il comunismo e la libertà.

Dai campi al mare alle miniere
rosse bandiere rosse bandiere
dai campi al mare alle miniere
rosse bandiere sventoleran.
Bandiera rossa la si innalzerà
bandiera rossa la si innalzerà
bandiera rossa la si innalzerà
evviva il comunismo e la libertà.

Non più nemici, non più frontiere
sono i confini rosse bandiere
o proletari alla riscossa
bandiera rossa trionferà.
Avanti o popolo tuona il cannone
rivoluzione, rivoluzione
avanti o popolo tuona il cannone
rivoluzione vogliamo far.



Moltissime sono le esecuzioni discografiche. Mi limiterò qui a ricordare Canti e inni socialisti..., Avanti popolo alla riscossa..., Italia: le stagioni degli anni 70..., Inni proletari della piazza..., Bandiera rossa – L'Internazionale..., Lotta operaia alla Crouzet..., Canti rivoluzionari italiani..., Arrendersi o perire.




VEDI ANCHE . . .

IL CAPITALISMO SI RAFFORZA - Canzoni di protesta






Sta... per sempre....


1 commento:

TheSweetColours ha detto...

Interessante...