venerdì 20 aprile 2012

NEW YORK, NEW YORK - Liza Minnelli (Testo, traduzione e video)


   
NEW YORK, NEW YORK
Liza Minnelli

Start spreading the news, I’m leaving today
I want to be a part of it 
New York, New York.
These vagabond shoes are longing to stray
and step around the heart of it 
New York, New York
I wanna wake up in that city, that doesn’t sleep,
to find I’m king of the hill top of the heap.
My little town blues, are melting away
I’ll make a brand new start of it 
in old New York
if I can make it there, I’d make it anywhere
it’s up to you 
New York, New York
I wanna wake up, in that city that doesn’t sleep,
to find I’m king of the hill, head of the list
cream of the crop at the top of the list
My little town blues are melting away
I’ll make a brand new start of it, in old New York
if I can make it there, I’d make it anywhere
it’s up to you, 
New York New York 


NEW YORK, NEW YORK

Inizia a diffondersi la notizia, oggi partirò
Voglio essere parte di lei
New York, New York
Queste scarpe vagabonde, continuano a vagare
Dritte fino al suo vero cuore
New York, New York
Voglio svegliarmi, in una città che non dorme mai
E scoprire che sono il re della collina
Al top del successo
Queste piccole depressioni cittadine, si stanno dissolvendo
Ricomincerò da lei
Nella vecchia New York
Se posso farlo qui, posso farlo ovunque
Sta a te, New York.. New York
New York… New York
Voglio svegliarmi, in una città che non dorme mai
E scoprire che sono un numero uno, il primo della lista
Re della collina, un numero uno…
Queste piccole depressioni cittadine, si stanno dissolvendo
Ricomincerò da lei
Nella vecchia New York
Se posso farlo qui, posso farlo ovunque
Sta a te, 
New York.. New York



        
Liza May Minnelli (Los Angeles, 12 marzo 1946) è un'attrice e cantante americana figlia di Vincent Minelli e della cantante Judy Garland..., esordì nel 1962.
Dopo aver lavorato in teatro come interprete di musicals (nel 1965 vinse il premio Tony con Flora, the red menace), intraprese una rapida carriera cinematografica, raggiungendo larga popolarità con Cabaret (1972) che le valse l'Oscar quale miglior protagonista.

Tra i suoi film ricordo:
Pookie (1969)
Dimmi che mi ami, Junie Moon (1970)
Nina (1976)

Un'interpretazione che contribuì ad arricchire la sua popolarità fu quella relativa al film di Martin Scorsese, New York, New York (1977), riscattando così la Minnelli dagli insuccessi dei precedenti In tre sul Luck Lady di S. Donen (1975) e Nina di V. Minnelli (1976).
La brillante partecipazione in qualità di attrice e cantante nel musical The act (1978), le valse il premio della critica specializzata.
Tra i suoi film successivi ricordo Arturo (1982) e Poliziotto in affitto (1988).
Nel 1989 la Minnelli è tornata ad esibirsi in uno spettacolare show insieme a Frank Sinatra e Sammy Davies Junior.


Sta...per sempre...

1 commento: