martedì 20 dicembre 2011

ANCORA ANCORA ANCORA - MINA (Testo e video)




 
 ANCORA ANCORA ANCORA

Se vuoi andare, ti capisco 
se mi lasci ti tradisco, sì 
ma se dormo sul tuo petto 
di amarti io non smetto, no. 
Tu stupendo sei in amore 
sensuale sul mio cuore, sì 
se poi strappo un tuo lamento 
è importante questo mio momento perché 
io ti chiedo ancora 
il tuo corpo ancora 
le tue braccia ancora 
di abbracciarmi ancora 
di amarmi ancora 
di pigliarmi ancora 
farmi morire ancora 
perché ti amo ancora. 

Confusione la tua mente 
quando ama completamente, sì 
con le sue percezioni 
mette a punto le mie inclinazioni perché 
io ti chiedo ancora 
la tua bocca ancora 
le tue mani ancora 
sul mio collo ancora 
di restare ancora 
consumarmi ancora 
perchè ti amo ancora,
ancora, ancora, ancora....
   

  
MINA, pseudonimo di Mina Anna Mazzini, nata a  Busto Arsizio il  25 marzo 1940, è una cantante italiana, ha esordito alla fine degli anni Cinquanta, esibendosi col nome di Baby Gate nel gruppo di rock'n'-roll degli Happy Boys. Grazie alla sua potenza vocale, nel 1959 si è imposta all'attenzione del pubblico presentando una versione urlata della canzone "Nessuno" nelle trasmissioni televisive "Musichiere" e "Lascia e raddoppia".
Nel corso degli anni, affinata la sua tecnica interpretativa, Mina è diventata una delle figure più rappresentative e sofisticate della musica leggera italiana.
Ritiratasi dalle scene nel 1972, ha tuttavia continuato la sua produzione discografica.

Tra i brani di maggior successo della cantante, ricordo....

Grande grande grande

E' l'uomo per me

E se domani

Brava

L'immensità

L'importante è finire

Ancora ancora ancora

Amor mio

Io e te da soli


Sta...ancora...

Nessun commento: