mercoledì 28 dicembre 2011

3 - MUSICA PROFANA – LA SCUOLA FIAMMINGA (Secular music - The Flemish School)


Guillaume Dufay (a sinistra) e Gilles Binchois, miniatura da Le Champion des Dames di Martin le Franc, 1442



       
Nel 1400 presso la corte del ducato di Borgogna si formò la scuola fiamminga che fuse in una sintesi originale gli elementi dell'ars nova e definì le forme del mottetto, della messa e della chanson.
Iniziatore di questo movimento musicale che portò la tecnica vocale ad un alto grado di sviluppo e contribuì all'evoluzione del contrappunto fu Guillaume Dufay (1400-1474). Molti musicisti fiamminghi lavorarono in Italia, dove per tutto il secolo continuò la produzione di canti profani e popolari come la villotta, lo strambotto, la frottola, i canti carnascialeschi (eseguiti in occasione del carnevale a Firenze e i cui testi descrivono le diverse attività lavorative) e la canzone a ballo.
In questi canti la polifonia era molto semplice: una sola voce tendeva ad emergere sulle altre..., una funzione di accompagnamento veniva anche affidata al liuto.


VEDI ANCHE . . .




Sta...

Nessun commento: